EDIFICIO PER UFFICI
Verdellino (BG)
2012/2013

Evidenziare la centralità del luogo, attraverso l’organizzazione degli spazi, ha portato alla scelta di privilegiare sempre uno sguardo condiviso attorno ad un elemento comune: l’Acqua. L’acqua rappresenta la possibilità, pur nell’azzardo della proposta, di riconoscere nell’elemento naturale un sentire comune. Così è pensato il primo approccio. L’aprirsi alla scoperta di un ambiente che vuole comunicare ciò che appartiene a ciascuno, prima dell’essere separati dal ruolo.

I percorsi si articolano su un tracciato regolare che si snoda dall’ingresso attorno al patio centrale. Un ordine e una gerarchia determinano l’orientamento e la suddivisione degli ambiti funzionali una differenziazione degli spazi aiuta una adeguata modalità di rapporto. L’originalità e la bontà di quanto offerto, può essere riconosciuta,anche provando una tranquillità che l’ambiente tutto fa percepire.

Semplicità, chiarezza, ordine e creatività vengono espressi: dalle pareti, con le spoglie superfici, dalla luce, diversamente modulata che, attraverso le aperture schermate da profondi sporti, si riflette sul chiaro pavimento e si anima nel rifrangersi sull’acqua, dalla distribuzione regolare degli spazi e dal colore dei materiali.

Uffici Verdellino10

Uffici Verdellino12

Uffici Verdellino08

Uffici Verdellino01

Uffici Verdellino04

CREDITI

Progetto: Giorgio Melesi

Strutture: Marco Clozza

Pannelli di facciata: Franzen Italia

Pavimenti interni: b-stone.it

Vasche d’acqua: ZU.BO